slacciare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

slacciare  (vai alla coniugazione)

  1. liberare ciò che si stringe insieme o si chiude in un'allacciatura, sciogliendone i nodi, sbottonando, slegando, sganciando o, detto di zip, facendo scorrere verso il basso in modo da aprire
    • slacciare un corsetto, le scarpe, la cravatta, la cintura, il reggiseno, la camicia, le cinture di sicurezza, la cerniera, ecc.
  2. (per estensione) (senso figurato) separare, isolare, staccare, scollegare da un allacciamento o da una rete di distribuzione
    • slacciare l'impianto del gas



Hyph.png Sillabazione[modifica]

slac | cià | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /zlat'ʧare/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

verbo parasintetico; derivato di laccio col prefisso s- con valore privativo

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]


Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e Contrari, RCS Libri edizione on line
  • Lemmario italiano, Garzanti linguistica edizione on line
  • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • [1]su Enciclopedia Sapere
  • Dizionario universale
  • Dictionary.com
  • G. Devoto, G.C. Oli, Vocabolario illustrato della lingua italiana (Milano, 1977)
  • Zingarelli, vocabolario della lingua italiana (Zanichelli, 1999)