redimere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

redimere (vai alla coniugazione)

  1. (letterario) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  2. (senso figurato) (religione) (cristianesimo) liberare qualcuno dalle conseguenze di un danno, specie dal peccato originale nel cristianesimo
    • redimere dal peccato
  3. (burocrazia) estinguere un debito, riscattare
  4. (diritto) sciogliere il vincolo di una proprietà, liberarla da esso

Hyph.png Sillabazione[modifica]

re | dì | me | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /reˈdimere/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino redimĕre, composto da red- (variante del prefisso latino re-) ed emĕre ossia "acquistare"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]


Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione


Open book 01.svgVerbo

redimere

  1. ricomprare
  2. redimere, riscattare, affrancare, liberare
  3. conciliarsi, acquistarsi, guadagnarsi, ottenere
  4. appaltare, prendere in appalto
  5. allontanare, scongiurare
  6. ricomporre, aggiustare, compensare
  7. pagare, prezzolare