vestibolo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

vestibolo  (Wikipedia approfondimento) m sing

  1. (architettura) vano o passaggio posto tra la porta d'entrata e l'interno di un palazzo, sovente antistante le scale
  2. (architettura) spazio che dà adito ad altri ambienti
  3. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) cavità anteposta ad altra di dimensione maggiore, come nel naso, nella bocca o in altri orifizi corporei; un esempio è la cavità situata nell'apparato uditivo, che utilizza l'endolinfa e cellule neurosensoriali allo stesso modo della coclea (per trasdurre energia meccanica), e invia al cervello informazioni riguardanti posizione, rotazione e accelerazione della testa e del corpo
  4. nella carrozza ferroviaria, vano cui si accede dalle porte di salita
  5. nella Divina Commedia, altro nome dell'Antinferno

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ve | stì | bo | lo

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ve'stibolo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino vestibŭlum

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni

Altri progetti[modifica]