vale

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgInteriezione

vale (rivolto a più persone, rarissimo: valete)

  1. (raro) (letterario) (scherzoso) saluto di commiato;
  2. (letterario) estremo o ultimo saluto:

Open book 01.svgSostantivo

vale m inv

  1. (raro) estremo o ultimo saluto

Open book 01.svgVoce verbale

vale ind pres 3a pers. sing

  1. terza persona singolare del presente indicativo di valere

Hyph.png Sillabazione[modifica]

và | le

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

/ˈva.le/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

(1 & 2) dal latino vale
(3) dal latino vale(t), voce del verbo valeo, da cui l'italiano valere

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

interiezione di commiato
interiezione di estremo saluto
sostantivo, estremo saluto

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgInteriezione

vale (rivolto a più persone (pl: valete))

  1. saluto augurale di commiato

Open book 01.svgVoce verbale

vale imp pres 2ª persona sing

  1. seconda persona singolare dell'imperativo presente di valeo

Hyph.png Sillabazione[modifica]

và | le

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

/ˈwa.le/ (classica) /ˈva.le/ (ecclesiastica)

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

imperativo presente di valeo, nel senso di "stai bene", "stammi bene"

Fairytale down blue.pngFairytale up blue.png Varianti[modifica]

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo[modifica]

Open book 01.svgInteriezione

vale

  1. indica compiacimento e approvazione: va bene, ok, d'accordo

Open book 01.svgVoce verbale

vale pres 3a pers. sing

  1. terza persona singolare del presente di valer

Hyph.png Sillabazione[modifica]

và | le

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

/ˈβa.le/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

(1) dal latino vale, imperativo presente del verbo valeo, e dunque significa "stà bene" (tu); in epoca classica era usato come saluto ma nel volgare locale l'augurio ha assunto valore di approvazione
(2) dal latino vale(t), voce del verbo valeo, da cui lo spagnolo valer