Vai al contenuto

sfinge

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

una sfinge

Sostantivo

sfinge (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: sfingi)

  1. (mitologia) animale fantastico tipico della religione egizia antica raffigurato con un corpo di leone con una testa di uomo, in quella greca con testa di donna.
  2. (fig.) di persona che non lascia intravedrere i propri sentimenti o intendimenti nelle espressioni del suo viso
  3. (araldica) creatura favolosa, di solito rappresentata con volto e busto di bella donna, corpo di cane, zampe di leone, coda di drago

Sillabazione[modifica]

sfìn | ge

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈsfind͡ʒe/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino Sphinx che deriva dal greco Σϕίγξ Σϕιγγός

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«la sfinge non è un enigma. Inutile interrogarla. È una risposta: «Eccomi», dice, «custodisco le tombe piene e custodisco le tombe vuote. Ciò ha poca importanza. La volontà di bellezza, il fuoco del genio, fenice umana, rinascono perpetuamente dalle loro ceneri. Perfino nella distruzione attingono a nuove forze. Siamo poche pietre miliari sparse per il mondo che riuniscono gli spiriti sparpagliati e li obbligano, malgrado le credenze morte e la velocità, a fare pellegrinaggi e soste »

Sinonimi[modifica]

Traduzione

Vedi le traduzioni

Altri progetti[modifica]