Vai al contenuto

sciacallo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

uno sciacallo

sciacallo (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: sciacalli)

  1. (zoologia) mammifero carnivoro dei Canidi, simile al lupo; la sua classificazione scientifica è Canis aureus (Wikispecies tassonomia)
  2. (per estensione) colui che sfrutta cinicamente le sventure altrui
  3. (senso figurato) colui che ruba in luoghi incustoditi
    • si avventò come uno sciacallo

Sillabazione[modifica]

scia | càl | lo

Pronuncia[modifica]

IPA: /ʃaˈkallo/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal turco çakal, che viene dal persiano shighal, a sua volta derivante dal sanscrito shrgalah cioè "colui che urla" jackal, profiteer, looter

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Iperonimi[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • È meglio essere l'ultimo fra i leoni che il primo fra gli sciacalli

Traduzione

(senso figurato) (spregiativo) chi ruba in luoghi abbandonati

Altri progetti[modifica]