favola

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

favola (Wikipedia approfondimento) f (pl.: favole)

  1. (letteratura) breve racconto in prosa o versi dove parlano e agiscono animali o cose inanimate, e che contiene un insegnamento morale
  2. (storia), (diritto) nel diritto medievale, accordo stretto con giuramento tra i componenti di una comunità di vicini per regolare rapporti di comune interesse, di solito per determinare le colture delle terre e le libertà e gli obblighi degli utenti
  3. (familiare) tipico dialettale romanesco, gergale "na favola!", si riferisce a qualcosa di meravigliosamente azzeccato, stupendo, talvolta divertente. Insomma: consapevolmente perfetto!

Hyph.png Sillabazione[modifica]

fà | vo | la

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /'favola/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino fabula, derivazione di fari, ossia "parlare", a sua volta dal greco φημί

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Da non confondere con[modifica]

  • fiaba: la fiaba ha come protagonisti esseri umani ( principi, principesse) o di aspetto umano (fate, gnomi, ecc.), mentre la favola ha come protagonisti gli animali (la volpe, la rana ...ecc.)

Gnome-globe.svg Traduzione

fiaba
racconto di fantasia con morale
fandonia

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

favola

  1. fábula

Altri progetti[modifica]