depotenziare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

depotenziare (vai alla coniugazione)

  1. rendere (qualcuno o qualcosa) meno potente, e dunque più debole; fare diminuire la forza di qualcuno o qualcosa, in senso letterale o figurato

Hyph.png Sillabazione[modifica]

de | po | ten | zià | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /depotenˈtsjare/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

composto del prefisso de-, con funzione privativa, e di potenza; cfr. potenziare

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

  • (rendere meno potente, meno forte qualcuno o qualcosa) indebolire

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

rendere meno potente, meno forte qualcuno o qualcosa