conversione

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

conversione (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: conversioni)

  1. (psicologia) (medicina) (psichiatria) (religione) cambiamento di vita e di comportamenti, particolarmente il passaggio da una vita sregolata ad una vita virtuosa
  2. (chimica) percentuale di moli di reagente che prendono parte alla formazione di un prodotto
  3. (economia) (finanza) cambio di valuta o di settore produttivo
  4. (matematica) (fisica) (tecnologia) (ingegneria) trasformazione di una forma di energia o di misura in un'altra
  5. (elettronica) (informatica) trasformazione di segnali elettrici di un tipo in segnali di un altro
  6. (informatica) (familiare) rendere un programma, talvolta anche un'applicazione e/o un prodotto acquistabili con un marchio importante

Hyph.png Sillabazione[modifica]

con | ver | sió | ne

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /konverˈsjone/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino conversio, derivazione di convertĕre ossia "convertire"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

Vedi le traduzioni