ascensore

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

un ascensore collocato nella tromba di una scala

ascensore (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: ascensori)

  1. (meccanica) (tecnologia) (ingegneria) cabina che, messa in funzione dall'elettricità o dall'acqua, serve a portare da un piano ad un altro di un edificio, di una miniera, di una città ecc. cose o persone.

Ascensori in TV[modifica]

In TV esistono gli ascensori per i notiziari,

per il piano 1, piano 2 e piano 3 per i notiziari Rai,

per il piano 4, piano 5, piano 6 per i notiziari Mediaset,

per il piano 7 per i notiziari di La7,

per il piano 8 e 9 per i notiziari di TV8 e NOVE,

per il piano 10 per il notiziario di Tv2000,

per il piano 11 per la mensa per fare colazione, pranzo cena,

per il piano 12 per la sala relax,

per il piano meno uno per la stanza dei maschi

e per il piano due per la stanza delle femmine.

Hyph.png Sillabazione[modifica]

a | scen | só | re

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /aʃʃen'sore/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal francese ascenseur, derivazione del latino ascendĕre ossia "salire"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«L'ascensore è una macchina per ignorare i coinquilini »

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

cabina che che porta da un piano all'altro

Altri progetti[modifica]