Vai al contenuto

ori

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo, forma flessa[modifica]

ori m pl

  1. plurale, vedi oro, specialmente nel senso di:
    • medaglie d'oro: alle olimpiadi di quest'anno l'Italia ha ottenuto molti ori
    • (per estensione) ricchezze, agi: vivere tra gli ori ossia essere molto ricco
  2. oggetti d'oro
    • gli ori di famiglia
  3. uno dei quattro semi delle carte da gioco napoletane, specialmente nel gioco della scopa e dello scopone; generalmente negli altri giochi si preferisce "denari"
    • gli ori sono pari: si dice quando entrambi i giocatori conquistano lo stesso numero di carte di denari

Voce verbale

ori

  1. indicativo presente, seconda persona singolare di orare
  2. congiuntivo presente, prima persona singolare di orare
  3. congiuntivo presente, seconda persona singolare di orare
  4. congiuntivo presente, terza persona singolare di orare
  5. imperativo presente, terza persona singolare di orare

Sillabazione[modifica]

ò | ri

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɔ.ri/

Etimologia / Derivazione[modifica]

(sostantivo, forma flessa) vedi oro
(voce verbale) vedi orare

Traduzione

plurale di oro
forma verbale

Latino[modifica]

Sostantivo, forma flessa[modifica]

ori n

  1. dativo singolare di os (bocca)

Sillabazione[modifica]

ō | rī

Pronuncia[modifica]

(classica) IPA: /ˈoː.riː/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi os

Lombardo[modifica]

Sostantivo

Illustrazione del lauro, in lombardo ori

ori m inv

  1. (botanica) lauro, alloro, laurus nobilis

Sillabazione[modifica]

ò | ri

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɔːri/

Etimologia / Derivazione[modifica]

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

Parole derivate[modifica]

  • italiano
  • latino
  • lombardo
    • Bernardino Biondelli, Saggio sui dialetti gallo-italici, Bernardoni, 1853, pag. 74.