ocello

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

ocello m sing (pl.: ocelli)

i quattro ocelli sul capo di un ragno
  1. (zoologia) occhio primitivo di numerosi invertebrati (come i vermi platelminti) e artropodi, fra cui molte specie di insetti (che possiedono altresì un occhio composto più evoluto), costituito da una cornea, da una struttura rifrangente e da una retina rudimentale e in grado di percepire le variazioni di luminosità dell'ambiente circostante e la luce polarizzata, ma non di elaborare le immagini
    • alcuni insetti possiedono due o tre ocelli al centro del capo
  2. (zoologia) macchia pigmentaria di forma tondeggiante che si ritrova sul corpo di alcuni animali, ad es. sulle ali delle farfalle, sulle penne della coda dei pavoni, sul corpo di giaguari e leopardi e in generale sul piumaggio o pelliccia di diversi uccelli e mammiferi
    • le piume di pavone sono riconoscibili per il grande ocello terminale, di colore blu scuro

Hyph.png Sillabazione[modifica]

o | cèl | lo

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /oˈʧello/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino ocellus, diminutivo di oculus, "occhio", e quindi letteralmente "piccolo occhio"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

occhio semplice di invertebrati e atropodi
macchia pigmentaria tondeggiante

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svg Sostantivo, forma flessa[modifica]

ocello m

  1. dativo singolare di ocellus
  2. ablativo singolare di ocellus

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ŏ | cĕl | lō

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /oˈkel.loː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /oˈʧel.lo/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

vedi ocellus

Altri progetti[modifica]