gamba

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
sotto il parabrezza si notano le gambe di Amanda Debus Miss Delaware Teen USA 2011

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

gamba (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: gambe)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) arto inferiore del corpo umano
  2. (araldica) arto umano tagliato all'altezza della coscia con un taglio netto

Sillabazione[modifica]

gàm | ba

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɡamba/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo camba e gamba, che deriva dal greco καμπή ossia "curvatura, articolazione"

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • Non fare il passo più lungo della gamba: non cimentarsi in imprese superiori alle proprie forze
  • essere in gamba: grande, complimento un po' esagerato
  • prendere sotto gamba: spesso molte persone non danno peso alle cose importanti con la conseguente superficialità, come per esempio nelle scuole; pare che l'espressione derivi da una mega-pallonata calciata contro la parte interna della gamba, cosa che non è molto gradita, quasi come la famosa "panciata sull'acqua", da cui anche il termine facciata

Traduzione

asta: di lettera, di nota musicale

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo[modifica]

Sostantivo

gamba f sing (pl.: gambas)

  1. (zoologia) (gastronomia) gamberetto

Sillabazione[modifica]

gam | ba

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɡamba/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi gambero

Iperonimi[modifica]

Portoghese[modifica]

Sostantivo

gamba f (pl.: gambas)

  1. (zoologia) (gastronomia) gambero

Sillabazione[modifica]

gam | ba

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɡɜ̃bɜ/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi gambero

Iperonimi[modifica]

Altri progetti[modifica]