ergastolo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

ergastolo (Wikipedia approfondimento) m (pl.: ergastoli)

  1. (diritto) pena detentiva che dura fino alla morte dell'individuo
  2. luogo triste, che mette angoscia
  3. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

Hyph.png Sillabazione[modifica]

er | gà | sto | lo

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /er'gastolo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino ergastŭlum, adattamento del greco ἐργαστήριον, derivazione di ἐργάζομαι cioé "lavorare" propriamente "casa di lavoro"; dal greco ergasterion ossia "laboratorio", derivato di érgon, ovvero "lavoro"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«E, per quanto riguarda questa richiesta della pena, di come debba essere la pena, un giudizio negativo, in linea di principio, deve essere dato non soltanto per la pena capitale, che istantaneamente, puntualmente, elimina dal consorzio sociale la figura del reo, ma anche nei confronti della pena perpetua: l'ergastolo, che, privo com'è di qualsiasi speranza, di qualsiasi prospettiva, di qualsiasi sollecitazione al pentimento e al ritrovamento del soggetto, appare crudele e disumano non meno di quanto lo sia la pena di morte »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni


Altri progetti[modifica]