Vai al contenuto

duplex

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

duplex (Wikipedia approfondimento) m sing

  1. (forestierismo) (elettronica) (tecnologia) (ingegneria) tecnica per trasmettere in contemporanea segnali telegrafici, telefonici e radioelettrici nei due sensi su una stessa via di trasmissione
  2. (architettura) alloggio su due piani sovrapposti dove la «zona notte» e la «zona giorno» sono collegate da una scala interna
  3. (metallurgia) affinazione dell’acciaio con l'uso in successione di due forni, per allontanare elementi non facilmente eliminabili con i processi normali, date le particolari caratteristiche compositive dei prodotti da affinare

Sillabazione[modifica]

dù | plex

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈdupleks/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino duplex letteralmente "duplice"

Traduzione

Vedi le traduzioni

Latino[modifica]

aggettivo della II classe
singolare
masc./fem. neutro
nominativo duplex duplex
genitivo duplicis duplicis
dativo duplicī duplicī
accusativo duplicem duplex
vocativo duplex duplex
ablativo duplicī duplicī
plurale
masc./fem. neutro
nominativo duplicēs duplicĭa
genitivo duplicĭum duplicĭum
dativo duplicĭbus duplicĭbus
accusativo duplicēs duplicĭa
vocativo duplicēs duplicĭa
ablativo duplicĭbus duplicĭbus

Aggettivo

duplex

  1. duplice, doppio, raddoppiato
  2. ripiegato in due, diviso in due parti, composto di due parti
  3. (di persona) doppio, falso, infido
  4. (di parole) ambiguo, dal doppio senso
  5. (di organi gemelli del corpo; poetico) entrambi

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈdu.pleks/

Etimologia / Derivazione[modifica]

da duo, “due”, e dal suffisso -plec, derivato del verbo plico ossia “piegare

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Altri progetti[modifica]