castello

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

un castello
un castello
un castello
un castello
un castello
un castello
un castello
un castello
un castello visto di sera
il castello di Raudone (Lituania)
un castello
un castello di sabbia

Sostantivo

castello (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: castelli)

  1. (architettura) costruzione difensiva consistente in un edificio fortificato, circondato da mura, in cui è presente almeno una torre principale chiamata mastio
    • il castello in pianura era anche circondato da un fossato
  2. pregiato edificio signorile, residenza del nobile o del re
    • ho fatto il giro dei castelli della Loira;
  3. (gioco) una qualunque costruzione a forma di edificio
    • castello di carte, castello di sabbia;
  4. (araldica) edificio rappresentato come un forte di forma quadra, merlato alla guelfa, munito di due torri, ognuna con tre merli

Sillabazione[modifica]

ca | stèl | lo

Pronuncia[modifica]

/ka.ˈstɛl.lo/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino medievale castellum diminutivo di castrum ossia "fortificazione, luogo fortificato"

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Alterati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • castello in aria

Traduzione

pregiato edificio signorile
costruzione (gioco)

Portoghese[modifica]

Sostantivo

castello

  1. (araldica) castello

Altri progetti[modifica]