Vai al contenuto

bufalo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

bufalo (Wikipedia approfondimento) m (antico: buffalo, antico e regionale: bufolo)

   singolare   plurale 
 maschile    bufalo    bufali 
 femminile    bufala    bufale 
  1. (mammalogia) grosso mammifero ruminante della sottofamiglia dei Bovini, la sua classificazione scientifica è bubalus (Wikispecies tassonomia)
  2. (senso figurato) persona dai modi rozzi e grossolani
  3. (araldica) figura araldica convenzionale che rappresenta un bove allo stato selvaggio, abitualmente munito di anello al naso (anellato)
bufalo africano
un budalo d'acqua immerso nell'acqua

Sillabazione[modifica]

bù | fa | lo

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈbufalo/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal tardo latino bufălus

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Il bufalo si lascerà piegare a servirti o a passar la notte presso la tua greppia? Potrai legarlo con la corda per fare il solco o fargli erpicare le valli dietro a te? Ti fiderai di lui, perché la sua forza è grande e a lui affiderai le tue fatiche? Conterai su di lui, che torni e raduni la tua messe sulla tua aia? »

Sinonimi[modifica]

Termini correlati[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Varianti[modifica]

Alterati[modifica]

Iperonimi[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • Mangiare come un bufalo: mangiare parecchio

Traduzione

Altri progetti[modifica]