abnuto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

abnuto (vai alla coniugazione) prima coniugazione, privo della forma passiva (paradigma: abnūtō, abnūtās, abnūtāvī, n.e., abnūtāre; difettivo, manca del tema del supino)

  1. far cenno di no, rifiutare, esprimere diniego (scuotendo il capo)

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ăb | nū | tō

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /abˈnuː.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /abˈnu.to/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

composto di ab-, dalla preposizione ab, "da, via, via da", e nūtō, "accennare, fare cenni"

Info zoom icon.svg Uso / Precisazioni[modifica]

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

  • (fare cenno di no con la testa) abnuō

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]