cosare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

cosare (vai alla coniugazione)

  1. (familiare) fare o agire in senso indeterminato; spesso usato nella lingua parlata quando non si ricorda o non si conosce il verbo che esprime l'azione

Intransitivo[modifica]

cosare (vai alla coniugazione)

  1. (familiare) fare o agire in senso indeterminato; spesso usato nella lingua parlata quando non si ricorda o non si conosce il verbo che esprime l'azione

Hyph.png Sillabazione[modifica]

co | sà | re

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

[koˈsaːre] -> /ko.ˈsa.re/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal sostantivo cosa col suffisso -are

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

Vedi le traduzioni

bandiera veneta Veneto[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

cosare

  1. cosare, fare
    • El xe drio cosare na cosa: Sta cosando qualcosa.

Intransitivo[modifica]

cosare

  1. cosare, fare
    • No sta' cosare: Smettila di cosare.

Hyph.png Sillabazione[modifica]

co | sà | re

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

[ko.ˈsa.re]

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal sostantivo cosa col suffisso -are

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]

Gnome-go-down.svgGnome-go-up.svg Varianti[modifica]

  • Italiano
  • Veneto
    • Adriano Romagnolo, Goffredo Romagnolo: Il polesano. Dizionario dei modi di dire del Polesine di Rovigo e dei modi di fare della sua gente, Gieffe, 2005