Cristoforo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgNome proprio

Cristoforo (Wikipedia approfondimento) m (f Cristofora)

  1. nome proprio maschile

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

nome risalente al III secolo derivato dal greco Χριστόφορος, "portatore di Cristo". Il santo ricordato con questo nome si chiamava in realtà Adòcino ed era un uomo grande e grosso, che per ambizione avrebbe voluto mettersi al servizio del signore più potente del mondo. Per questo dapprima si offrì di servire un riccone, ma quando si rese conto che il riccone temeva un guerriero, passò al servizio del guerriero. Il guerriero tuttavia obbediva ad un re, ed allora Adòcino entro a far parte della corte del re. Ma quel re aveva paura del diavolo, e Adòcino senza esitazione alcuna si offrì di servire il diavolo. Ma il diavolo temeva Gesù. Allora Adòcino, fattosi spiegare da un eremita chi fosse questo misterioso Gesù, decise di servirlo per tutta la vita, aiutando i bisognosi. Si trasferì nelle vicinanze di un fiume e si mise a fare il traghettatore, aiutandosi con un tronco d'albero e trasportando un passeggero alla volta sulle sue spalle. Un giorno gli chiese aiuto un ragazzino. Adòcino se lo caricò sulle spalle e per poco non rimase travolto dalla corrente del fiume, nonostante l'apparente leggerezza del suo trasportato. In realtà quel bambino era Gesù, ed allora Adòcino fu chiamato "portatore di Cristo", ed il suo nome mutato in Cristoforo

Fairytale down blue.pngFairytale up blue.png Varianti[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Altri progetti[modifica]