trasferta

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

trasferta f sing (pl.: trasferte)

  1. (diritto) modifica temporanea del luogo di esecuzione del lavoro per il prestatore subordinato. La trasferta si contrappone al trasferimento per il carattere di non definitività dello spostamento e differisce altresì dal concetto di trasfertismo, che definisce invece la condizione di lavoratori obbligati a svolgere la loro prestazione in luoghi sempre diversi

Hyph.png Sillabazione[modifica]

tra | sfèr | ta

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /tra'sfɛrta/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

derivazione di trasferire,dal latino transferre, formato. da trans- ossia "oltre" e dal latino ferre cioè "portare"


Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]



Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • trans,
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari, Mariotti, 2006, pagina 589