sciuscià

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

sciuscià: termine napoletano, che sta ad indicare ora i bambini dai 7 ai 12 anni, che vivono arrangiandosi per le strade dei quartierti napoletani, magari vendendo le sigarette di contrabbando o facendo favori agli adulti, esempio comprare il giornale, le sigarette o fare la spesa, in cambio di pochi spiccioli. Il termine "sciuscià", nacque sempre a Napoli, durante la seconda guerra mondiale, e precisamente durante il periodo della occupazione americana, 1944-1945, quando i bambini della città, guadagnavano qualche lira facendo i lustrascarpe, in inglese: shoes shine, per i soldati americani. La pronuncia inglese è "sciosciain", che, "napoletanizzata" è poi diventata: "sciuscià".

bandiera campana Napoletano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

sciuscià

  1. soffiare

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

fà ària
ventià

Open book 01.svgSostantivo

sciuscià

  1. lustrascarpe

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

Inglese shoeshine