mecenate

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

mecenate m sing (pl: mecenati)

  1. il termine "mecenate" deriva da Mecenate, primo Ministro alla corte di Ottaviano Augusto nell'Impero Romano, il quale creò alla corte di Augusto il celeberrimo "circolo di Mecenate", all'interno del quale Mecenate accolse i più illustri uomini di cultura del suo tempo, tra cui Virgilio, Orazio, Ovidio, Tito Livio etc., e permise loro di svolgere liberamente il proprio mestiere di uomini di lettere, proteggendo e favorendo la loro attività. Ecco perché ancora oggi col termine "mecenate" intendiamo indicare una qualunque figura Politica che svolga un'attività di promozione culturale proteggendo, favorendo, finanziando, uomini di Cultura che vengono accolti nella propria dimora, affinché possano svolgere liberamente e con retribuzione il proprio lavoro.

Hyph.png Sillabazione[modifica]

me | ce | nà | te

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino Caius Maecenas italianizzato in Gaio Mecenate, famoso come benefattore di Virgilio ed Orazio

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

  • Gabrielli Aldo, Vocabolario della Lingua Italiana, edizione online su hoepli.it
  • Treccani, vocabolario edizione online su treccani.it
  • Giuseppe Pittano, Il mio primo dizionario di italiano illustrato, edizione 1995, DeAgostini editore, pagina 319