fuscello

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

Corto ramoscello secco o festuca di paglia; fig. : sembra un f., è come un f. (anche: ha le gambe che sembran fuscelli), di persona magrissima. Far d'un fuscello una trave, esagerare, ingrandire a bella posta. Guardare il fuscello nell'occhio del prossimo e non la trave nel proprio, criticare i difetti degli altri ignorando i propri, forse maggiori di quelli (dal noto detto evangelico: Matteo, 7,3; Luca, 6,41).