Vai al contenuto

auspicio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

auspicio m sing (pl.: auspici, auspicii)

  1. (storia) nell'antica Roma, premonizione ricavata dall'esame del volo, del cibo e degli spostamenti degli uccelli
  2. (per estensione) segno profetico
  3. (senso figurato) sostegno logistico e monetario
au | spì | cio

IPA: /awsˈpit͡ʃo/

dal latino auspicium derivazione di auspex cioè "auspice"