supercriminale

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

supercriminale  (Wikipedia approfondimento)

  1. (letteratura) (cinematografia) in principio nei fumetti, in opposizione alla legge ed allo stesso supereroe, è una figura negativa e parecchio oscura: pare conoscitore delle debolezze dell'umanità, sceglie il crimine con evoluzioni per attuarlo quali super-tecnologie robotizzate, talvolta come parte del fisico appunto volontariamente menomato appositamente dal medesimo, oppure con altrettanti superpoteri invero però con evidenti richiami alla sofferenza, alla guerra, alla violenza; in un confronto decisivo con il contendente per il potere, egli si decide a mettere in relazione i propri difetti con quelli apparenti del supereroe... in genere con finali di vario genere
    • "Ti dico la verità? Qualche volta ho creduto che i supercriminali fossero i buoni..."

Hyph.png Sillabazione[modifica]

sù | per | cri | mi | nà | le

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.