corrusco

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgAggettivo

corrusco m sing

   singolare   plurale 
 maschile    corrusco    corruschi 
 femminile    corrusca    corrusche 


  1. (letterario) che rimanda scintillii; che si accende o riluce di bagliori, balenii, barbagli e simili; scintillante, sfolgorante, fiammeggiante, balenante
    • Con la barba prolissa come un santo / arissecchito, calvo, con gli orecchi / la fronte coronati di cernecchi / il buon servo somiglia il Tempo... Tanto, / tanto simile al Nume pellegrino, / ch'io lo vedo recante nella destra / non la ciotola colma di minestra, / ma la falce corrusca e il polverino (Guido Gozzano, L'Analfabeta, La via del rifugio)
    • a gara le procelle fremono dal mare alla terra e dalla terra al mare, e imperversando fecondano intorno intorno le forze generatrici delle cose. Là giù il corrusco sterminio balena innanzi le vie del fulmine (Johann Wolfgang Goethe, Faust, Parte I, traduzione di Giovita Scalvini, 1835)

Open book 01.svgVoce verbale

corrusco

  1. prima persona dell'indicativo presente di corruscare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

cor | rù | sco

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino cŏruscus "fremente" e, successivamente, "brillante", derivato di coruscāre (vedi cŏrusco), propriamente "far cozzare le corna"

Gnome-go-down.svgGnome-go-up.svg Varianti[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.svg Termini correlati[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

Vedi le traduzioni