Vai al contenuto

asen

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
un asen col suo puledrino

Lombardo[modifica]

Sostantivo

asen m inv

  1. (zoologia) asino, somaro, ciuco
    • el raglia cumè 'n asen: raglia come un asino
  2. persona ignorante, illetterato
    • se te studiet migna te diventaret un asen: se non studi diventerai un asino
  3. persona laboriosa, instancabile

Sillabazione[modifica]

à | sen

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈɒːzen/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi asino

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Alterati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • asen drizaa 'n pee: (insulto) asino drizzato in piedi, asino fatto e finito
  • a lavaggh la crapa a l'asen se trasa 'l saon: a lavare la testa all'asino si sciupa il sapone
  • asen vegg e bast növ: asino vecchio e basto nuovo

Da non confondere con[modifica]

  • Francesco Cherubini, Vocabolario milanese-italiano, Volume 1, 1839, pag. 41