antipode

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

antipode (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: antipodi)

  1. (geografia) punto nel globo terrestre diametralmente opposto ad un altro. Anticamente (es:greci) utilizzato in generale per indicare tutto l'emisfero australe ed anche i suoi abitanti
  2. (astronomia) due punti di un corpo celeste situati all'estremità di un medesimo diametro
  3. (senso figurato) (matematica) (geometria) ciascuno dei punti diametralmente opposti di una sfera

Sillabazione[modifica]

an | tì | po | de

Pronuncia[modifica]

IPA: /anˈtipode/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino antipŏdes che deriva dal greco ἀντίποδες composto da ἀντί ossia "contro" e da πούς ovvero "piede"; significa quindi "opposto ai piedi"

Sinonimi[modifica]

  • regione remota

Parole derivate[modifica]

Varianti[modifica]

Traduzione

Vedi le traduzioni

Altri progetti[modifica]