Wikizionario:Patroller

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
(Reindirizzamento da Wikizionario:patroller)

Un "patroller" è un utente come tutti gli altri, che però ha la capacità di autoverificarsi le proprie modifiche, cioè il software le segna come verificate automaticamente. Questa possibilità gli viene data dopo una richiesta nella pagina apposita o se un amministratore ritiene il caso opportuno e l'utente idoneo.

Per scrivere un lemma accettabile e abbastanza completo di Wiktionary, si necessita di poco tempo, per questo è facile fare molte modifiche in pochi minuti, col rischio di riempire la pagina delle Ultime modifiche e far sfuggire così anche alcuni vandalismi. Per questo la comunità gli ha accordato la fiducia e gli ha dato la possibilità di autoverificarsi le modifiche, cosicché si possono filtrare, cioè nascondere, ma a differenza dei bot non sono filtrati di default, ma tramite un link cliccabile dall'utente.


Che privilegi ha rispetto ad un utente classico?[modifica]

Diritti del gruppo utente Patroller Autopatroller (o Autoverificati)
autoverifica
si
si
rollback
si
si (Solo rollback utente)
editare pagine protette
si (solo se semi-protette)
si (solo se semi-protette)
cancellare pagine
no
no
proteggere pagine
no
no
editare messaggi di sistema
no
no
pagine speciali dedicate
no
no
log dedicati
no
no
Come si può vedere dalla tabella qui a fianco, entrambi i gruppi sono come un utente qualsiasi,
non hanno compiti o doveri rispetto a nessun altro, né tantomeno hanno responsabilità.
Hanno solamente la fiducia degli amministratori e della comunità, che gli permettono di fare modifiche
autoverificate perché gli utenti sono in grado di districarsi autonomamente con i meccanismi
e le regole di Wiktionary, quindi l'attenzione dei patrollatori si concentrerà maggiormente
sui nuovi utenti (che hanno bisogno di aiuto) e sui vandalismi (che devono essere tolti); quest'ultimo compito può essere assolto anche dai patroller, ma solo in caso si necessiti un rollback.

Perché dovrebbe essere autopatroller?[modifica]

Dato che i patroller hanno la possibilità di autoverificarsi le proprie modifiche, per poter essere candidato o autocandidarsi bisogna:

  • Essere un utente che fa molte modifiche velocemente;
  • Essere un utente fidato;
  • Essere a conoscenza dei meccanismi di Wikizionario;
  • Essere a conoscenza della formattazione dei lemmi;
  • Essere a conoscenza delle convenzioni di Wikizionario.

In più da un patroller, dato che ha l'ulteriore possibilità di usare il rollback, si richiede pure che l'utente partecipi all'RC Patrolling per parecchio tempo (tanto da giustificare almeno una certa necessità per cui debba avere il rollback veloce delle modifiche)

Se non ritieni che un utente sia abbastanza capace[modifica]

Anche se un patroller non si rende invisibile nella pagina delle ultime modifiche, ma solo filtrabile cliccando sul link "nascondi le modifiche verificate", è possibile chiedere che gli venga tolto il privilegio di autoverifica delle modifiche, per fare ciò , basta lasciare una richiesta qui con una giusta motivazione, dopo una breve discussione se non viene trovato un punto d'accordo, si può passare ad una votazione, in caso si trovi un accordo, il flag verrà tolto da qualsiasi admin

Iter di aggiunta e revoca dello status[modifica]

  1. È possibile candidare un patroller o autocandidarsi nella pagina delle "richieste agli amministratori"
  2. un sysop, valutati i contributi può decidere se non ci sono forti motivi di opposizione di concedere o no (motivando perché non ha concesso) il flag
  3. in caso un altro utente pensi che il patroller non "si meriti" le modifiche autoverificate, può chiedere che i privilegi gli vengano tolti (fornendo link e motivazioni, se l'utente non fa danni non ci sono motivi di revocare)
  4. se l'admin (possibilmente chi ha concesso il flag, per non sfociare in polemiche assurde) è d'accordo, toglie il flag, sennò si inizia a discutere per trovare un punto d'incontro
  5. se un admin ha un sockpuppet (esempio se capita di collegarsi dall'ufficio e per motivi di sicurezza vuole evitare il più possibile il rischio di "fuga di password" dell'utenza admin), se ritiene il caso, può autoflaggarsi il suo sockpuppet, sempre specificando in tabella per trasparenza, infondo se si collegasse con l'utenza admin, avrebbe comunque gli stessi privilegi. Dalla sua il sockpuppet ha il vantaggio di non essere dannoso per il progetto in caso un terzo scoprisse la password di login

Come aggiungere o revocare un patroller[modifica]

Dopo aver preso visione dei suddetti punti, un admin può aggiungere o revocare lo status di patroller andando nella pagina Speciale:PermessiUtente

  1. aggiungere il nome dell'utente a cui deve essere modificata l'appartenenza del gruppo utenti
  2. mettere un segno di spunta nel checkbox "patroller" (sulla sinistra della schermata)
  3. scrollare fino a fondo pagina e inserire il motivo per cui si è modificato il gruppo utenti (potrebbe essere il diff della richiesta o un altro motivo)

Altrimenti è possibile visualizzare i contributi utente (raggiungibili anche dalla pagina dell'utente stesso cliccando su "Contributi utente" oppure dalla cronologia di una pagina da lui editata o dalle ultime modifiche se ha fatto un edit molto recentemente) e poi cliccare su "Gestione dei permessi relativi agli utenti" appena sotto il titolo della pagina dei contributi. In questo modo il nome sarà inserito automaticamente dal software e basterà seguire la procedura qui sopra partendo dal punto 2.

Elenco dei patroller e degli autopatroller[modifica]

Se un amministratore ha un sockpuppet e lo ritiene vantaggioso per il progetto, può renderlo un patroller arbitrariamente, purché venga dichiarato in questa sezione.

Autopatroller[modifica]

la lista degli autopatroller la trovi qui.

Patroller[modifica]

Utente Patroller da: Stato Motivo
Nastoshka 24 marzo 2014 Attivo Utente fidato attivo nel patrolling
Ulisse 21 dicembre 2013 Attivo Utente competente, fidato, attivo nel patrolling
Valepert 2 gennaio 2012 Attivo Utente molto esperto di wiki in generale (anche se non del progetto specifico), fidatissimo
Vituzzu 27 settembre 2010 Attivo Burocrate di it.wiki a caccia di vandali anche qui
Wimmo 21 febbraio 2008 Attivo (quando serve) Provare le possibilità del gruppo utenti (comunque sockpuppet di Wim b)
Una lista sempre aggiornata sui patroller la trovi qui