Template:La-paradigma

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Info Istruzioni per l'uso
Le istruzioni che seguono sono contenute nella sottopagina Template:La-paradigma/man (modifica · cronologia · Sandbox)


Questo template realizza il paradigma dei verbi latini, ed è utilizzabile per tutti i verbi, regolari, irregolari, deponenti, intransitivi etc.

Andrebbe posto direttamente nel lemma del verbo latino, accanto o subito sotto al {{Pn}}.

La sua sintassi base, con le indicazioni minime per il suo utilizzo (esempio per laudo), è la seguente:

{{La-paradigma
|coniug = <!-- 1, 2, 3, 3-io oppure 4 -->
|temapres = <!-- il tema dell'indicativo presente, senza desinenza (laud) -->
|temaperf = <!-- il tema del perfetto, senza desinenza (laudav) -->
|temasup = <!-- il tema del supino, senza desinenza (laudat) -->
|tipo = <!-- 'dep' per deponente, 'semidep' per semideponente, 'nopass' se privo di forma passiva; altrimenti lasciare vuoto o cancellare -->
}}

Come si vede, in sostanza per utilizzare il template, per i verbi regolari, è necessario inserire il numero arabo corrispondente alla coniugazione (1, 2, 3, 3-io oppure 4) e le radici di presente, perfetto e supino (che si recuperano dalle voci del paradigma, riportate in qualunque dizionario o grammatica latina degna di questo nome).

Il template è gemello del Template:La-conj, e sfrutta di fatto la stessa identica sintassi (suggerimento: infatti una volta compilato il template si può copincollare il tutto in appendice e cambiare solo La-paradigma in La-conj per ottenere la tabella di coniugazione... o viceversa). Per una trattazione più approfondita delle sue modalità di utilizzo, soprattutto per quanto riguarda i casi particolari e gli irregolari, si rimanda pertanto alle istruzioni di tale template

Il template sfrutta per il suo funzionamento il Modulo:La-paradigma.