Aiuto:Funzioni parser

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.


Questa pagina descrive le funzioni parser che possono essere inserite nel wikicodice per elaborare stringhe e numeri. Sono utili in particolare nella creazione di template. Le funzioni parser possono utilizzare anche le variabili di Mediawiki.

Alcune sono fornite dall'estensione MediaWiki ParserFunctions e hanno sintassi:

{{#nomefunzione: argomento 1 | argomento 2 | argomento 3...}}

Altre sono funzioni base di MediaWiki e generalmente hanno sintassi:

{{nomefunzione: argomento }}

expr[modifica]

La funzione expr elabora operazioni matematiche. Gli operatori supportati (in ordine di precedenza) sono:

Operatore Operazione Esempio
+ Addizione {{#expr: 30 + 7}} = 37
- Sottrazione (o negazione) {{#expr: 30 - 7}} = 23
* Moltiplicazione {{#expr: 30 * 7}} = 210
^ Elevamento a potenza {{#expr: 30 ^ 7}} = 21870000000
/ oppure div Divisione {{#expr: 30 / 7}} = 4.2857142857143
mod Modulo, restituisce il resto di una divisione {{#expr: 30 mod 7}} = 2
round Arrotonda il numero a sinistra con il numero
di cifre decimali indicato dal numero a destra
{{#expr: 30 / 7 round 6}} = 4.285714
= Uguaglianza {{#expr: 30 = 7}} = 0
<> oppure != Disuguaglianza {{#expr: 30 <> 7}} = 1
< Minore {{#expr: 30 < 7}} = 0
> Maggiore {{#expr: 30 > 7}} = 1
<= Minore o uguale {{#expr: 30 <= 7}} = 0
>= Maggiore o uguale {{#expr: 30 >= 7}} = 1
and AND logico {{#expr: 30 and 7}} = 1
or OR logico {{#expr: 30 or 7}} = 1
not NOT logico {{#expr: not 7}} = 0
( ) Parentesi {{#expr: (30 + 7) * 7 }} = 259

I numeri devono essere inseriti in notazione informatica, senza separatori di migliaia e con il punto come separatore decimale, ad es. 12345.67; vengono restituiti allo stesso modo in uscita.

Gli operatori booleani considerano 0 come falso e ogni numero diverso da zero come vero. In uscita il vero viene restituito come 1.

Esempio:

{{ #expr: (100 - 32) / 9 * 5 round 0 }}

restituisce:

38

che è 100 °F in °C, arrotondato al numero intero più vicino.

if[modifica]

La funzione if è un costrutto if-then-else. Sintassi:

{{ #if: <condizione> | <allora testo> | <altrimenti testo> }}

Se la condizione consiste in una stringa vuota o uno spazio bianco, allora è considerata falsa, e viene restituito altrimenti testo. In caso contrario, viene restituito allora testo. altrimenti testo può essere omesso: in tale caso il risultato sarà vuoto se l'espressione è falsa.

Esempio:

                      {{Template|parametro=qualcosa}}  {{Template}} {{Template|parametro=}}
                                     |                        |                |
                                     |                        |                |
                                     |                        |                |
{{ #if: {{{parametro|}}} | Parametro è indicato. | Parametro non è indicato, o è vuoto. }}

Notare che la funzione if non supporta il segno "=" o espressioni matematiche. {{#if: 1 = 2|sì|no}} restituirà "sì", perché la stringa "1 = 2" non è vuota. La funzione if è intesa come una funzione if defined. Per confrontare delle stringhe, usa ifeq. Per confrontare numeri, usa ifexpr.

ifeq[modifica]

La funzione ifeq confronta due stringhe, e ritorna un'altra stringa che dipende dal risultato del confronto. Sintassi:

{{ #ifeq: <testo 1> | <testo 2> | <se sono uguali restituisce questo> | <altrimenti questo> }}

iferror[modifica]

La funzione iferror prende in ingresso una stringa e restituisce un'altra stringa delle due possibili; l'uscita dipende dalla stringa in ingresso, se questa contiene un oggetto HTML con class="error" (che può essere generato da altre funzioni parser come #expr e #time oppure da template) viene restituita la prima, altrimenti la seconda.

{{ #iferror: <stringa> | <se la stringa restituisce un errore> | <se la stringa è corretta> }}

Una o entrambe le stringhe in uscita possono essere messe. Se viene omessa la stringa da scrivere in caso la stringa in ingresso sia esatta allora viene restituito il valore della stringa in ingresso. Se viene omessa la stringa da scrivere in caso la stringa in ingresso sia errata allora in uscita viene restituita una stringa vuota:

{{#iferror: {{#expr: 1 + 2 }} | errore | corretta }}corretta
{{#iferror: {{#expr: 1 + X }} | errore | corretta }}errore
{{#iferror: {{#expr: 1 + 2 }} | errore }}3
{{#iferror: {{#expr: 1 + X }} | errore }}errore
{{#iferror: {{#expr: 1 + 2 }} }}3
{{#iferror: {{#expr: 1 + X }} }}
{{#iferror: <strong class="error">a</strong> | errore | corretta }}errore

ifexpr[modifica]

La funzione ifexpr risolve un'espressione matematica e restituisce un testo sulla base del risultato.

{{ #ifexpr: <espressione> | <allora testo> | <altrimenti testo> }}

Se l'espressione non venisse soddisfatta, allora viene restituito altrimenti testo, in caso contrario viene restituito allora testo. La sintassi delle espressioni è la stessa di expr.

ifexist[modifica]

ifexist restituisce uno dei due risultati, basandosi sull'esistenza o meno di una data pagina.

{{#ifexist:Biologia|La voce [[biologia]] esiste!|La voce [[biologia]] non esiste.}} restituisce La voce biologia non esiste. perché biologia non esiste.
{{#ifexist:Aiuto:ParserFunctions|Sì|No}} restituisce No.
{{#ifexist:m:Help:Calculation|Sì|Oops}} restituisce Oops sebbene m:Help:Calculation esista, a causa del prefisso di interwiki.

Il primo parametro è il titolo da cercare, il secondo è il risultato da restituire se la pagina esiste e il terzo è il risultato da restituire se la pagina non esiste. Se il primo parametro non è un titolo valido, la funzione restituisce il risultato negativo.

switch[modifica]

La funzione switch confronta una stringa con altre, restituendo una data stringa se trova una corrispondenza. Sintassi:

 {{ #switch: <valore di confronto>
 | <valore1>=<risultato1>
 | <valore2>=<risultato2>
 | ...
 | <valoren>=<risultaton> 
 | #default=<risultato di default>
 }}

switch cercherà tra tutti i valori dati finché non trova una corrispondenza. Quando la corrispondenza viene trovata, viene restituito il risultato assegnato a tale valore (il testo dopo il segno di uguale). Se non viene trovata alcuna corrispondenza, ma l'ultimo elemento non ha il segno di uguale, verrà restituito come valore di default.

È anche possibile assegnare un risultato a più valori, evitando di duplicare testo. Per esempio:

 {{ #switch: <valore di confronto>
 | <valore1>
 | <valore2>
 | <valore3>=<risultato3>
 | ...
 | <valoren>=<risultaton> 
 | #default=<risultato di default>
 }}

Nota che valore1 e valore2 non contengono il simbolo uguale. Se si trovasse una corrispondenza con essi, verrebbe restituito il risultato assegnato a valore3 (risultato3).

Formattazione[modifica]

Maiuscole e minuscole[modifica]

riassunto veloce:

  • Prima maiuscola: {{ucfirst:}} - Funzioni parser
  • prima minuscola: {{lcfirst:}} - funzioni parser
  • TUTTO MAIUSCOLO: {{uc:}} - FUNZIONI PARSER
  • tutto minuscolo: {{lc:}} - funzioni parser

lc[modifica]

Acronimo di lower case (tutto minuscolo): trasforma un testo in caratteri minuscoli.

Con {{lc:AbCdEf}} si ottiene abcdef.
Con {{lc:Ä Β Ç}} si ottiene ä β ç, atteso ä β ç.

uc[modifica]

Acronimo di upper case (tutto maiuscolo): trasforma un testo in caratteri maiuscoli.

Con {{uc:AbCdEf}} si ottiene ABCDEF.
Con {{uc:ä β ß}} si ottiene Ä Β ß.

lcfirst[modifica]

Acronimo di lower case first (prima minuscola): trasforma in minuscolo il primo carattere di un testo: con {{lcfirst:Ab Cd}} si ottiene ab Cd.

ucfirst[modifica]

Acronimo di upper case first (prima maiuscola): trasforma in maiuscolo il primo carattere di un testo: con {{ucfirst:aB cD}} si ottiene AB cD.

urlencode[modifica]

Converte il testo in formato compatibile con URL sostituendo gli spazi con "+" e gli altri caratteri di formattazione url coi loro equivalenti: con {{urlencode:hello world ?&=#/:}} si ottiene hello+world+%3F%26%3D%23%2F%3A.

formatnum[modifica]

Aggiunge la virgola dei decimali e i separatori delle migliaia a un numero puro.

I separatori delle migliaia vengono inseriti solo nella parte intera (prima della virgola), non nella parte frazionaria (dopo la virgola).

Il numero dato in input deve essere inserito in notazione informatica, senza separatori di migliaia e con il punto come separatore decimale, ad es. 12345.67, come quelli dati in input e restituiti in output da #expr.

Con {{formatnum:1234.56}} si ottiene 1 234,56

Con {{formatnum:1234567.8901234}} si ottiene 1 234 567,8901234

L'eventuale presenza di note insieme al numero non dà problemi, vengono ignorate e restituite così come sono. Anche i caratteri non numerici, esclusi i separatori, vengono ignorati e mantenuti.

Con {{formatnum:''I numeri sono 1234 e 5678<ref>Prova.</ref>''}} si ottiene I numeri sono 1 234 e 5 678[1]

È possibile fare l'operazione contraria aggiungendo R come secondo parametro: con {{formatnum:1 234 567,89|R}} si ottiene 1 234 567.89 (gli spazi non sono spazi normali ma caratteri di spazio unificatore).

padleft e padright[modifica]

Aggiunge dei caratteri di riempimento sulla sinistra, rendendo la stringa di lunghezza fissa. Sintassi:

{{padleft: stringa | lunghezza | riempimento}}

Con {{padleft:ciao|10|+-}} si ottiene +-+-+-ciao

padright ha lo stesso effetto ma riempie il lato destro. Esempio: {{padright:ciao|10|+-}} genera: ciao+-+-+-

padleft o padright può essere sfruttato per ottenere i primi N caratteri di una stringa di lunghezza ≥ N: con {{padleft:|3|Tizio}} si ottiene Tiz

time[modifica]

La funzione time è un costrutto per la formattazione del tempo. Sintassi:

{{ #time: formato }}

o

{{ #time: formato | time }}

Se non è specificato un valore per time viene usata la data e ora della conversione in HTML della pagina. Attenzione che a causa del meccanismo di caching questo valore può differire notevolmente dal momento in cui la pagina viene visualizzata. Per aggiornare il valore è necessario salvare la pagina (senza averla modificata, ovvero facendo un "edit nullo"), o visualizzarla richiedendo la ripulitura della cache (&action=purge aggiunto all'url) oppure selezionare l'opzione che disabilita il caching delle pagine nelle proprie preferenze.

Parametro formato[modifica]

Il parametro formato è una stringa che utilizza una sintassi simile a quella usata nelle date in PHP[2].

formato veloce

  • {{#timel:j F Y}} - 22 maggio 2018
    • {{#timel: |Y-m-d}} - 2018-05-22
  • {{#timel:l j F Y G:s}} - martedì 22 maggio 2018 15:18
  • {{#timel:D j M Y h:s a}} - mar 22 mag 2018 03:18 pm
    • {{#timel: |Y-m-d H:s}} - 2018-05-22 15:18
Parametro Descrizione output equivalente con Variabili equivalenti
#time #timel Orario UTC Orario locale
Anno
Y in 4 cifre 2018 2018 {{CURRENTYEAR}} {{LOCALYEAR}}
y in 2 cifre 18 18 - -
L 1 se bisestile, 0 altrimenti 0 0 - -
Mese
F Nome completo maggio maggio {{CURRENTMONTHNAME}} {{LOCALMONTHNAME}}
M Nome abbreviato mag mag {{CURRENTMONTHABBREV}} {{LOCALMONTHABBREV}}
m Numero del mese (01 - 12) 05 05 {{CURRENTMONTH}} {{LOCALTMONTH}}
n Numero del mese (1 - 12) 5 5
t Numero di giorni del mese 31 31
Giorno
d Giorno del mese
(01 - 31).
22 22 {{CURRENTDAY2}} {{LOCALDAY2}}
j Giorno del mese (1 - 31). 22 22 {{CURRENTDAY}} {{LOCALDAY}}
z Giorno dell'anno (1 - 365) 141 141
l Nome completo martedì martedì {{CURRENTDAYNAME}} {{LOCALDAYNAME}}
D Nome abbreviato mar mar
N Giorno della settimana ISO 8601
(1 (Lunedì) - 7 (Domenica))
2 2 {{CURRENTWEEK}} {{LOCALWEEK}}
w Giorno della settimana
(0 (Domenica) - 6 (Sabato))
2 2
Settimane
W Settimana dell'anno
(1 - 52)
21 21 {{CURRENTWEEK}} {{LOCALWEEK}}
Orario
H:s Ora:minuti (00:00 - 23:59) 13:18 15:18 {{CURRENTTIME}} {{LOCALTIME}}
H Ora formato 24 ore (00 - 23) 13 15 {{CURRENTHOUR}} {{LOCALHOUR}}
G Ora formato 24 ore (0 - 23) 13 15
h Ora formato 12 ore (01 - 12) 01 03
g Ora formato 12 ore (1 - 12) 1 3
a am o pm pm pm
A AM o PM PM PM
i Il minuto (00 - 59) 43 43
s Il secondo (00 - 59) 18 18

I caratteri non riconosciuti vengono lasciati inalterati. Esistono due tecniche per evitare l'elaborazione di caratteri inseriti in stringhe di descrizione:

  • racchiudere gli stessi fra doppi apici (i singoli apici non verranno considerati)
    • Corretto: {{ #time: "Attualmente è" F}} → Attualmente è maggio
    • Errato: {{ #time: Attualmente è F}} → PM3131upmmartedì05UTC531UTC è maggio
    • Singoli apici: {{ #time:G:i's"}} → 13:43'18"
  • Utilizzare il carattere di escape "\".
    • {{ #time:\H}} → H
    • {{ #time:\"}} → "

Parametro time[modifica]

Il formato del parametro time è identico a quello usato dalla funzione PHP strtotime(). Supporta date sia assolute sia relative. Le date devono essere espresse in formato inglese ovvero "December 11" e non "11 Dicembre" e "+10 hours" e non "+10 ore". Questa caratteristica può essere usata per la gestione delle "timezone" ovvero per la conversione dall'orario UTC usato per default all'orario CET o CEST usato in Italia. Per ulteriori informazioni vedere the GNU tar manual.

Esempi[modifica]

  • {{#time:G:i's"|+1 hours}} → 14:43'18" restituisce l'ora CET (ora solare)
  • {{#time:G:i's"|+2 hours}} → 15:43'18" restituisce l'ora CEST (ora legale)
  • {{#time:j F Y|-14 days}} restituisce 8 maggio 2018 (14 giorni fa)
  • {{#time:H:i|+6 hours}} restituisce 19:43 (6 ore più UTC)
  • {{#time:H:i|8:15 +6 hours}} restituisce 14:15
  • {{#time:m/Y|-1 months}} restituisce 04/2018 (1 mese fa)
  • {{#time:d/m|25 dicembre}} restituisce Errore: orario non valido. (25 dicembre)
  • {{#time:d/m|December 25}} restituisce 25/12 (25 dicembre)

Intervallo di validità[modifica]

Blue Glass Arrow.svg Vedi anche : Bug dell'anno 2038

L'intervallo di date che vengono correttamente gestite da questa funzione va dal 1970-1-1 00:00:01 fino al 2038-1-19 03:14:07 (da 1 a 231 secondi dall'inizio del 1970).

Note[modifica]

Pagine correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

Per informazioni tecniche complete e aggiornate vedi le pagine su mediawiki.org (in inglese):

Collegamenti esterni[modifica]