tartaruga

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
una Trachemys scripta elegans (le classiche tartarughine domestiche)

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

tartaruga  (Wikipedia approfondimento) f sing (pl: tartarughe)

  1. (zoologia), (erpetologia) rettile dell'ordine dei Testudines marino o terrestre, caratterizzato dal guscio esterno a scopo protettivo (chiamato carapace quello superiore incurvato e piastrone quello inferiore solitamente piatto)
  2. (per estensione) la carne di tale animale
  3. (per estensione) il materiale osseo di cui è composto il guscio o scudo di tale animale
  4. (senso figurato) (iperbolico) (scherzoso) persona lenta e calma
  5. (militare) formazione militare romana

Hyph.png Sillabazione[modifica]

tar | ta | rù | ga

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /tarta'ruga/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

(zoologia) derivato dal greco tardo ταρταροῦχος, composto da Τάρταρος, "tartaro" (luogo mitologico), e da ἔχω, "abitare", "agire", nome con cui era identificato uno spirito immondo
(senso figurato) per la proverbiale lentezza di tale animale

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

  • italiano
    • Paravia, "De Mauro" edizione on-line (non più attiva)
    • Dizionario Italiano, online il dizionario della lingua italiana
    • Edizione on-line de, Il Sabatini Coletti ospitata su "www.corriere.it"
    • (araldica) Dizionario araldico, di Piero Guelfi Camajani - edito a Milano nel 1940


Altri progetti[modifica]