esigere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

esigere  (vai alla coniugazione)

  1. reclamare in un modo che non ammette negli altri titubanze o rifiuti, pretendere ciò che si reputa dovuto o necessario
    • durante la lezione, il professore esigeva costantemente l'attenzione dei suoi studenti
  2. con l'argomento agente incarnato da oggetti astratti e concetti o a questi riconducibile, nel cui caso il verbo non si presenta mai in forma passiva, assume il significato di abbisognare in modo urgente, comportare necessariamente o implicare
    • il funzionamento della democrazia esige il rispetto delle regole da parte di tutti
    • questo è il genere di situazione che esige controllo e sangue freddo: battilo tu il calcio di rigore!
  3. procedere all'esazione fiscale o alla riscossione di pagamenti cui si ha diritto per legge

Hyph.png Sillabazione[modifica]

e | sì | ge | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /e'ziʤere/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino exigĕre ossia "pretendere. riscuotere" (vedi exigo), composto di ex cioè "fuori" e agĕre ovvero "spingere"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]



Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Antonimi/Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]



Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]