diametro

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
un diametro

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

diametro  (Wikipedia approfondimento) m (pl: diametri)

  1. (matematica)(geometria) in un cerchio è uno degli infiniti segmenti passanti per il centro che uniscono due punti della circonferenza
    • per analogia misura lineare che esprime la distanza tra due punti opposti della base o della sezione di un corpo di forma circolare, cilindrica o sferica, passando per il centro
    • la lunghezza di tale retta
    • il rapporto tra la lunghezza di una circonferenza e quella del suo diametro è π, che è pari approssimativamente a 3,14
  2. (anatomia) misura lineare che esprime la distanza tra due punti opposti di un elemento anatomico
  3. (ottica) unità di misura per esprimere il valore di ingrandimento


Hyph.png Sillabazione[modifica]

dià | me | tro

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /di'ametro/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino diamĕtros e da quello tardo diamĕter che deriva dal greco διάμετρος (sottinteso γραμμή cioè "linea") composto da διά ovvero "attraverso" e μέτρον ossia "misura"; significa quindi "(linea) che misura l'attraversamento"

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]