lapillo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

i lapilli dell'Etna

Open book 01.svgSostantivo

lapillo (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: lapilli)

  1. (geologia) piccolo frammento di materiale solido (lava) che fuoriesce violentemente dai vulcani in fase eruttiva ed esplosiva; viene così chiamato anche nella nomenclatura internazionale usata dai vulcanologi e dai geologi; i frammenti possono avere un diametro tra i 2 e i 64 mm.
  2. Sono così denominate anche quelle particelle arrotondate formatesi per l'umidità o le cariche elettrostatiche con la cenere vulcanica presente in una nube o in un flusso di detriti

Hyph.png Sillabazione[modifica]

la | pìl | lo

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /laˈpillo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino lapillus, diminutivo di lapis cioe "pietra"; significa quindi "piccolo sassolino"

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Altri progetti[modifica]