Discussione:reclinare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

quando scrivevo: "per semplificare i rapporti di coppia in automobile" a proposito dei sedili reclinabili, volevo imitare ironicamente la pruderie dei cari vecchi dizionari di una volta. Ho visto che la voce è stata verificata, però non sono poi tanto sicuro che la spiegazione sia essenziale. Se qualcuno avesse voglia di ricontrollare, mi sentirei più a posto con la coscienza. (oltretutto non sono per niente certo che reclinare un sedile significhi solo far scendere lo schienale all'indietro. Nelle auto a 2 porte, abbassare lo schienale per far passare chi si siede sui sedili posteriori è lo stesso di reclinare? I dizionari non sono d'aiuto: sono tutti concetrati sul reclinar del capo) --Climacus32 (disc.) 07:56, 9 ott 2008 (CEST)

non so se potrà mai avere risposta. Per risolvere il dilemma dovremmo andare a indagare agli albori della produzione automobilistica, cercando di capire perché sono stati creati e se avevano in mente di semplificare i rapporti di coppia. IMHO sono stati creati per comodità e a posteriori sono stati usati anche per i rapporti. Da quel momento può darsi che i costruttori, consci di questo uso, abbiamo modificato il sedile anche per quello scopo, quindi si sono influenzati vicendevolmente in maniera dialettica. Ma non penso che nessuno ammetterà mai una cosa del genere, e se anche dovesse farlo questo non implica che la sua affermazione sia vera. Però secondo me l'esempio dovrebbe restare perché è una realtà ormai assodata il fatto che semplifichi eventuali effusioni amorose! --Diuturno (disc.) 10:42, 9 ott 2008 (CEST)
credo che all'epoca delle prime cinquecento, si facesse all'amore (all'amore!) sui sedili posteriori, con i finestrini aperti per far spazio ai piedi. Mi pare perfino d'aver visto un documentario dell'epoca sull'argomento (o era un film di Dino Risi?). Da ciò si potrebbe concludere che la camporella nacque prima del reclinar, ma non mi farò sedurre dal vano ragionamento per induzione. Dice mio padre che i sedili della Topolino andavano avanti e indietro ma lo schienale era fisso. Ad ogni modo, questo tuo argomentare hegeliano ma anche pragmatico mi piace assai. Adesso però sono spaventato dalla confusione che c'è tra il concetto di sedile reclinabile e quello di sedile ribaltabile. --Climacus32 (disc.) 14:12, 9 ott 2008 (CEST)