Discussione:antologia

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Sono un po' perplesso per la definizione di "antologia (in letteratura)" («(letteratura) libro in cui sono raccolti testi e poesie di uno o più autori»). Sembrerebbe che qualsiasi raccolta, per esempio il Decameron di Boccaccio o Tutte le poesie del Carducci, siano una antologia. Manca, nella definizione, il criterio della "scelta". Una antologia dei poeti dell'800 conterrà componimenti non di tutti i poeti dell'800, ma di un ristretto numero di essi, quelli ritenuti più significativi; una antologia di poesie del Carducci conterrà solo una parte dei componimenti poetici del Carducci, quelli scelti in base a un determinato criterio (per es., la qualità). Il criterio della "scelta" è indicato in tutte le fonti bibliografiche presenti nel lemma --TableDark (disc.) 16:18, 19 apr 2020 (CEST)