sovrascorrimento

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Consiste nella sovrapposizione di un'unità tettonica su altri terreni a giacitura suborizzontale o poco inclinata.

Il terreno sovrascorso (di consistente ampiezza: almeno di un chilometro) viene indicato con vari termini: coltre, zolla, blocco, falda, lembo.