piedi dolci

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Particolare caratteristica dei piedi di alcuni soggetti, prevalentemente maschi. 1- Avere i piedi dolci: cioè persona che ha la fortuna di non essere soggetto ad una eccessiva sudorazione del piede e dunque privo dell'olezzo che ne deriva; 2- Avere i piedi dolci: tipico di alcuni giocatori di calcio, particolarmente sensibili nel tocco di piede, (il commentatore Aldo Serena fece un riferimento a tale proposito in una partita di Champions League). 3- Avere i piedi dolci: cioè persona che cammina con le punte dei piedi che indicano le 10 e 10. 4- "C'ha i piedi dorci": espressione romanesca atta alla ridicolizzazione di prestigiosi attori o attrici americane apparentemente perfetti con lievi difetti fisici nella camminata sapientemente nascosti dalle telecamere. Oggi l'espressione potrebbe essere applicata alla bella Nicole Kidman in quelle rare inquadrature che la vedono correre o camminare. Si constaterá infatti la goffa andatura dovuta ai piedi lunghi e piatti che indicano le 10 e 10.