invornito

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

È un termine utilizzato in Romagna (invurnì in dialetto, invurnida al femminile) nell'Emilia orientale e nelle alte Marche (invurnìd o invurnìt / invurnìda o invurnìta), per indicare una persona impacciata fisicamente ma soprattutto mentalmente, dotata quindi di scarse, o nulle, capacità cognitive, intuitive, deduttive. Comunemente spiegato con "stupido" o "scimunito", può anche indicare uno stato di stordimento momentaneo.

Nel forlivese esiste anche un'apposita '"Académia d'Invurnì" (Accademia degli Invorniti), con sede a Castrocaro Terme.

Etimologicamente, sembra derivare dalla parola latina medioevale ebrionia, ossia sbornia. Invornito, quindi, sarebbe equivalente a ubriaco[1] ed avrebbe affinità con il francese ivrogné (da ivrogne, che anche deriva da ebrionia).