azeotropo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Azeotropo: (chimica / fisica). Dal greco a-zeotropos: che bolle immutato. Si definisce azeotropo o miscela azeotropica una miscela di due o più sostanze liquide che non sono separabili fra loro per distillazione, in quanto la composizione del vapore risulta identica a quella della miscela. Per distillazione frazionata di tali miscele è possibile ricavare allo stato puro solo il componente presente in eccesso, che rimane come residuo della distillazione, mentre il distillato tende alla miscela azeotropica. L'azeotropo più comune è la miscela acqua etanolo.