Wikizionario:Esenti dal blocco IP

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Un utente esente dal blocco IP è un utente registrato sul quale non agiscono i blocchi di range di IP nelle cui impostazioni di blocco vi è anche la funzione "blocca anche agli utenti registrati".

Normalmente i blocchi a lungo termine di indirizzi IP o range IP non influiscono sugli utenti che effettuano il Log-in. Tuttavia può capitare in alcuni casi che, per evitare problemi su vasta scala, delle classi di indirizzi IP vengano bloccati anche per gli utenti registrati.

L'esenzione dal blocco IP consente agli utenti registrati di continuare a editare qualora il loro IP usuale sia stato bloccato senza che siano stati loro stessi la causa di tale blocco. Gli amministratori sono automaticamente esenti da questo blocco; gli utenti che invece non appartengono al gruppo degli amministratori possono richiedere un'esenzione dal blocco IP solo se sono in grado di mostrare delle motivazioni valide, credibili e inconfutabili. Solo in casi veramente eccezionali e altrettanto eccezionalmente documentati, è in linea teorica possibile l'esenzione dal blocco IP.

Gli utenti a cui è stata assegnata l'esenzione dal blocco IP devono essere consapevoli che ogni abuso comporterà inevitabilmente l'immediata rimozione dell'esenzione.

Un amministratore deve essere estremamente attento nel concedere l'esenzione dal blocco IP a un utente: in particolare, è possibile procedere solo dopo un attento controllo dell'utenza e del suo modo di contribuire all'enciclopedia, consultandosi anche con altri amministratori prima di prendere una decisione.

Voci correlate[modifica]