Wikizionario:Wikimedia Foundation

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Logo della Wikimedia Foundation,
disegnato dal wikipediano Neolux
Il logo Wikimedia
in un raffinato ricamo

La Wikimedia Foundation Inc. è l’organizzazione madre di Wikipedia, Wiktionary (Wikizionario), Wikiquote, Wikibooks, Wikisource, Wikinotizie, Commons, Wikispecies e Nupedia. È una società non-profit organizzata secondo le leggi della Florida, USA.

La sua esistenza venne ufficialmente annunciata dall’amministratore della Bomis e co-fondatore di Wikipedia Jimbo Wales il 20 giugno 2003. Il nome "Wikimedia" fu coniato da Sheldon Rampton in una mail inviata alla mailing list [WikiEN-l] nel marzo 2003. Successivamente, i nomi di dominio http://wikimedia.org e http://wikimediafoundation.org furono assicurati alla Fondazione dal wikipediano Daniel Mayer.

Gli scopi della fondazione sono incoraggiare la crescita e lo sviluppo di progetti open content, basati sul Wiki e fornire gratuitamente e senza alcuna pubblicità i contenuti di questi. In aggiunta, per gestire la già sviluppata enciclopedia generale multilingue e l’almanacco chiamati Wikipedia, c’è un dizionario multilingue e un thesaurus chiamato Wiktionary, un’enciclopedia di citazioni chiamata Wikiquote, una collezione di risorse e-book dedicate specificatamente agli studenti (come libri di testo e libri commentati di pubblico dominio) chiamato Wikibooks, uno spazio dedicato esclusivamente all'attualità, ovvero l'agenzia di stampa Wikinotizie, e anche raccolte di opere di autori celebri su Wikisource. La Fondazione inoltre gestisce le operazioni del progetto Nupedia (che non è wiki ma è open content).

Con la creazione della Foundation, Wales ha anche trasferito il possesso di tutti i nomi di dominio di tutte le Wikipedia, Wiktionary e di Nupedia a Wikimedia insieme ai copyright per tutti i materiali collegati a quei progetti che furono creati da impiegati della Bomis o da Wales stesso. La fornitura stessa di computer usata per i progetti Wikimedia è stata donata da Wales alla Fondazione.

Wales disse in diverse occasioni che la Bomis avrebbe continuato a fornire corrente e banda gratis per questi progetti. Si spera che l’esistenza di una fondazione non-profit renderà possibile generare abbastanza introiti tramite le donazioni e le sovvenzioni statali, in modo da garantire la continua crescita di ogni progetto Wikimedia.

Ci sono state ampie discussioni sulle responsabilità del consiglio, e tentativi di iniziare a scrivere un manuale del consiglio. Anche metodi più egalitari di governo sono stati valutati. Non è chiaro come questo influenza il nuovo processo Wikimedia.

Progetti[modifica]

I progetti gestiti dalla Wikimedia Foundation sono diversi, ma si caratterizzano tutti per il contenuto libero e per essere redatti in modo collaborativo da volontari. Tutti i progetti, inoltre, sono multilingue.

Wikipedia Un'enciclopedia con più di 9 milioni di voci in oltre 200 lingue.
Wikimedia Commons Un archivio di immagini, suoni e filmati contenente più di 2.170.000 file.
Wikibooks Una collezione di libri di testo e materiale educativo.
Wikizionario Un dizionario che cataloga significati, sinonimi, etimologie e traduzioni.
Wikinotizie Una fonte di notizie originali redatte da giornalisti-utenti volontari in tutto il mondo.
Wikisource Una biblioteca di documenti e testi di pubblico dominio.
Wikiquote Una collezione di citazioni di personaggi celebri, libri, film e altro.
Wikispecies Un indice di dati sulle specie di animalia, plantae, fungi, bacteria, archaea, protista e tutte le altre forme di vita.
Wikiversità Un'università libera.

Donazioni[modifica]

Wikimedia accetta donazioni attraverso il proprio sito. Attualmente, le donazioni possono essere fatte elettronicamente tramite PayPal o inviate per posta.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

Progetti della Wikimedia Foundation Wikimedia.png
Commons-logo.svg Commons • Wikibooks-logo.svg WikibooksWikijunior ) • Wiktionary-logo-en.png Wikizionario • Wikinews-logo.png Wikinotizie • Wikipedia-logo.png Wikipedia • Wikiquote-logo.svg Wikiquote • Wikisource-logo.svg Wikisource 
Wikispecies-logo.svg Wikispecies •Wikiversity-logo-it.svg Wikiversità • Wikimedia-logo.svg Meta-Wiki • Incubator-logo.svg Wikimedia Incubator
Flag of Switzerland.svg Wikimedia CH · Flag of Germany.svg Wikimedia Deutschland · Flag of France.svg Wikimédia France · Flag of Israel.svg Wikimedia Israel · Flag of Italy.svg Wikimedia Italia · Flag of the Netherlands.svg Wikimedia Nederland · Flag of Poland.svg Wikimedia Polska · Flag of Serbia.svg Wikimedia Serbia · Flag of the Republic of China.svg Wikimedia Taiwan