Vai al contenuto

sopraffare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

sopraffare (vai alla coniugazione)

  1. tentare di avere il dominio su una o più persone, in genere per brama personale o proprio per denaro
  2. (militare) (familiare) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  3. (per estensione) in particolare nel caso di eventi al di là della norma, significa non lasciare scampo
  4. (senso figurato) dicesi nel caso di passioni che qualcuno non può o non riesce a controllare

Sillabazione[modifica]

so | praf | fà | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /soprafˈfare/

Etimologia / Derivazione[modifica]

formato dalla contrazione di sopra- e fare

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

  • essere oppresso

Parole derivate[modifica]

Traduzione

tentare di avere il dominio su una o più persone
non lasciare scampo
passioni che qualcuno non può o non riesce a controllare