Vai al contenuto

scatto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

scatto m sing (pl.: scatti)

  1. (fisica) (meccanica) liberazione improvvisa e rapida di un congegno tenuto in tensione da una molla o da un’altra forza
  2. (sport) aumento improvviso e rapido del ritmo di un'andatura
  3. (fotografia) produzione di un fotogramma; una fotografia
    • "Ci farai tanti scatti alla festa?"
  4. (diritto) (economia) aumento periodico di una retribuzione
  5. (familiare) gesto improvviso fatto col movimento corpo o con una parte di esso, altrimenti lo scrollarsi qualcosa di dosso
  6. (per estensione) tipico balzo del gatto o di alcuni animali impauriti improvvisamente

Voce verbale

scatto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di scattare

Sillabazione[modifica]

scàt | to

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈskatto/

Etimologia / Derivazione[modifica]

derivazione di scattare dal latino popolare excaptare, formato da ex- e captare cioè "prendere, afferrare"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

Traduzione

Vedi le traduzioni
fotografia:otturatore
Vedi le traduzioni
coltello a scatto
di telefono
prima persona singolare dell'indicativo presente di scattare