prospicuo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgAggettivo

prospicuo m sing

   singolare   plurale 
 maschile    prospicuo     prospicui  
 femminile    prospicua     prospicue  
  1. (obsoleto) situato in una posizione elevata in modo da risaltare ed essere visibile anche da lontano
    • Il castello fu costruito in luogo prospicuo.
    • Si mise in posizione prospicua per farsi notare in mezzo alla folla.
  2. (obsoleto) (senso figurato) che ha importanza o a cui si riconosce importanza
    • Si fece avanti un gentiluomo dai prospicui natali, elegante ma modesto nella sua eminenza.
  3. (obsoleto) notevole per quantità o numero, abbondante
    • Fuggì dalla banca con una prospicua quantità di denaro, tale da assicurargli una buona rendita per la vita che gli restava.
    • Merita una considerazione prospicua.
    • L'ingaggio non era prospicuo.
  4. (obsoleto) che ha previsto correttamente gli eventi
    • Fu prospicuo il nome Nunzio dato al banditore della città.

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pro | spì | cu | o

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /prosˈpikuo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dall'aggettivo latino prospicuus "situato in una posizione elevata" e anche "preveggente"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

situato in una posizione elevata
che ha importanza
notevole per quantità o numero
che ha previsto correttamente gli eventi

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.png Aggettivo, forma flessa[modifica]

prospicuo

  1. dativo maschile singolare di prospicuus
  2. ablativo maschile singolare di prospicuus
  3. dativo neutro singolare di prospicuus
  4. ablativo neutro singolare di prospicuus

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pros | pi | cu | ō

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

  • (classica) IPA: /prosˈpikuoː/
  • (ecclesiastica) IPA: /prosˈpikwo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

vedi prospicuus