onorare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

onorare (vai alla coniugazione)

  1. trattare con grande cortesia e umiltà
  2. considerare e/o valutare per importanza, talvolta maggiore, una o più persone rispetto a sé, sovente per uno o più motivi
  3. avere rispetto per una o più persone benevolmente come per sé

Sillabazione[modifica]

o | no | rà | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /onoˈrare/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino honōrare che deriva da honos cioè "onore"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Il miglior modo di onorare i santi è di imitarli »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

divinità