mossro

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Neologismo nato dalla storpiatura del termine Mostro inteso nella sua accezione positiva, legata strettamente al significato latino del termine monstrum, ad indicare in generale un portento, qualcosa di strabiliante. Utilizzato per lo più come esclamazione di meraviglia reverenziale, si ricordano le espressioni più diffuse: A Mossro!, Stare a Mossro, Mossrissimo (o Motto Mossro). Il termine viene anche spesso usato all'uopo del fiat latino, per avallare proposte o esternare il proprio consenso, unitamente ad altre locuzioni: Ua Mossro, Base, Ma Serio, Minimo! (o più semplicemente Mossro!).