Vai al contenuto

minusvalenza

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

minusvalenza (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: minusvalenze)

  1. (economia) (commercio) (finanza) in contabilità, differenza negativa, in un determinato periodo di tempo, del valore di un'attività finanziaria o di un'attività reale, come valori mobiliari (ad esempio azioni) o beni immobili (ad esempio abitazioni). La minusvalenza ha natura esclusivamente contabile, costituendo non un costo monetario, ma solo una diminuzione di redditività
  2. l'ammontare economico negativo (perdita) risultante dalla vendita di un'attività ad un prezzo inferiore a quello d'acquisto

Sillabazione[modifica]

mi | nus | va | lèn | za

Pronuncia[modifica]

IPA: /minusvaˈlɛntsa/

Etimologia / Derivazione[modifica]

formato dal latino minus cioè "meno" e da "valenza"

Contrari[modifica]

Traduzione

(economia)

Altri progetti[modifica]